L’immigrazione spiegata da Tremonti

L’immigrazione spiegata da Tremonti

«I fatti migratori hanno in sè una carica di problemi sociali e politico-immaginari causati dalla paura del diverso. Problemi alla base della crescita degli estremismi di destra. Bisogna cercare un equilibrio per evitare di morire tutti nazisti». Parola di candidato premier a una grosse koalition, magari senza Lega Nord.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter