Alemanno vara l’estate romana della sobrietà

Alemanno vara l’estate romana della sobrietà

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno si inserisce nel pieno rispetto della tradizione italiana, e cerca di chiudere in modo imbarazzato le stalle una volta che i buoi sono scappati. L’altra notte al Rione Monti una lite per schiamazzi è sfociata in un’aggressione a un ragazzo che ora è in fin di vita. E allora il sindaco vieta la vendita di alcolici da asporto dopo le 23 per tutta l’estate nei luoghi della movida. Se vuoi bere, bevi nei locali. Non è chiaro come ci si debba comportare nei localini sul Lungotevere. Verificheremo. Prende il via stasera la prima estate romana all’insegna della sobrietà.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club