2011: Odissea nel debito pubblico italiano

2011: Odissea nel debito pubblico italiano

Era 1.880 miliardi a gennaio, è salito a 1.890 miliardi ad aprile, è arrivato a 1.911 miliardi a luglio. ll 2011 è l’annus horribilis del debito pubblico italiano, sempre meno sostenibile per un Paese che ha rinunciato a crescere. Le nostre infografiche con la situazione di quest’anno e la spirale del nostro debito dal 1976 ad oggi.
Il nostro debito pubblico: quando e chi lo ha formato?

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter