I mondiali di atletica, tra imprese e tattoo

I mondiali di atletica, tra imprese e tattoo

Saranno ricordati come i mondiali della falsa partenza di Bolt sui 100 metri, con conseguente squalifica dello spavaldo giamaicano. O, ancora, come i mondiali del sudafricano Pistorius. Qui una breve carrellata della giornata grazie al reportage fotografico dell’agenzia France Press.