Prevista neve, Alemanno chiude le scuole (e non è una battuta!)

Prevista neve, Alemanno chiude le scuole (e non è una battuta!)

Qui Roma, centro Italia, dispaccio del sindaco Alemanno: «Domani sulla città previsto l’arrivo di alcuni (copiosi?) fiocchi di neve. Per agevolare la ginnica preparazione dei nostri ragazzi, che si esibiranno nei parchi cittadini nella creazione di pupazzi di neve raffiguranti la figura del sindaco medesimo nelle pose più plastiche, il primo cittadino della Capitale dispone che venerdì e sabato, in previsione di avverse condizioni meteorologiche, le scuole romane di ogni ordine e grado sospendano le attività didattiche». Una parte del comunicato è finta, una parte (purtroppo) vera. La Finlandia ha richiesto chiarimenti.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter