Monti suggerisce a Squinzi come fare il suo mestiere

Monti suggerisce a Squinzi come fare il suo mestiere

Comprensibilmente, l’inedito asse Confindustria-Cgil non è andato giù al presidente del Consiglio. Che oggi, da Aix-en-Provence, non le manda a dire a Giorgio Squinzi che ieri si era reso protagonista di dichiarazioni quantomeno originali sulla spending review e sull’attività del governo cui aveva assegnato in pagella un voto tra il cinque e il sei. «Dichiarazioni di questo tipo – ha detto oggi Monti – come è avvenuto nei mesi scorsi, fanno aumentare lo spread e i tassi a carico non solo del debito ma anche delle imprese, e quindi il mio invito non è tanto ad avere più rispetto per il Governo, bensì a non danneggiare le stesse imprese». Per la serie, impara a fare il tuo mestiere.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club