Vuoi scrivere un messaggio a Zuckerberg? Puoi, “bastano” cento dollari

Vuoi scrivere un messaggio a Zuckerberg? Puoi, “bastano” cento dollari

Kingston: la prima USB da 1 tera

L’azienda americana Kingston Technology ha annunciato l’arrivo sul mercato della prima penna USB da 1 terabyte. La DataTraveler HyperX Predator 3.0, questo il suo nome, ha un tempo di lettura dati di 240MB/s ed un un tempo di scrittura di 160MB/s. La tecnologia di connessione è una SuperSpeed USB 3.0. Verrà messa in commercio entro il primo trimestre del 2013. I prezzi, però, sono ancora proibitivi: la versione da 512 giga, già in commercio, costa 1750 dollari. (link)

Facebook: il primo smartphone del social network?

Il prossimo 15 gennaio, Facebook ha annunciato un evento speciale a Menlo Park, in California, alle 19 ora italiana. Secondo le voci che si sono diffuse sul web nelle ultime ore, il social network potrebbe annunciare la nascita del suo primo smartphone, realizzato in collaborazione con la cinese HTC. Sono diversi gli indizi che portano in questa direzione: per ora, però, a Menlo Park mantengono assoluto riserbo. (link)

Facebook/2: 100 dollari per scrivere a Zuckerberg

Vuoi dire qualcosa a Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook? Salutarlo, dargli un suggerimento, segnalare un disservizio? Da oggi puoi, anche se non sei suo amico. Ma ad un prezzo: esattamente cento dollari. In cambio avrai la certezza che il tuo messaggio arrivi nella sua casella di posta reale. Una trovata pubblicitaria o un vero “servizio” per gli utenti? (link)

Apple: in arrivo un iPhone economico, anzi no

A metà settimana si erano diffuse un po’ in tutto il mondo alcune indiscrezioni che volevano Apple al lavoro su una versione economica dell’iPhone, destinata soprattutto ai mercati dei paesi orientali. Invece, in un’intervista rilasciata allo Shangai Evening News, il vice presidente del settore marketing Phil Schiller ha smentito tutto: “Vogliamo fornire un prodotto sempre migliore e all’avanguardia, il prezzo è secondario”. (link)

Panasonic: presentato nuovo tablet da record

La giapponese Panasonic continua la sfida a distanza con la concorrenza sul mercato dei tablet. Lo fa giocandosi una nuova carta: un tablet di grandi dimensioni, da 20 pollici (l’iPad, per capirci, si ferma a 9,50) e dotato della risoluzione 4K, o Ultra HD. Il nome “4K” deriva dall’inglese 4kilo (in italiano “4 mila”) che indica l’approssimazione dei suoi circa quattromila pixel orizzontali di risoluzione. Il tablet supporterà Windows 8. L’oggetto è stato presentato a Las Vegas, ma è ancora sconosciuta la data di ingresso sul mercato. (link)

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter