E Casaleggio sogna un nuovo governo Monti

Nuova intervista al Guardian

Che si scopre leggendo la stampa straniera… Ad esempio, che per Casaleggio – che parla solo con il Guardian – l’ipotesi preferita non è un governo di sinistra, non è un governo di destra e non sono nemmeno le elezioni anticipate. La cosa migliore è quella di un governo tecnico, «alla Monti». Ma come? Un tecnico? Non Monti stesso ça va sans dire, ma proprio un governo di non politici: «Monti ha avuto una maggioranza che gli ha permesso di far passare leggi e decreti», spiega. E soprattutto, con un altro tecnico al governo, i leader politici scomparirebbero e gli elettori non avrebbero più dubbi: resterebbe solo Beppe Grillo.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter