Dodici foto di statue bizzarre o del tutto fuori posto

C’è pure uno pseudo Cattelan australiano

Il dito di César Baldaccini di fronte alla torre Sequoia a La Défense, Parigi, Francia

San Bartolomeo scorticato (tiene in mano la sua stessa pelle), Marco d’Agrate, Duomo di Milano

L’occhio gigante di Tony Tasset al Pritzker Park di Chicago, Stati Uniti

Monumento in onore di Frank Zappa, opera di Konstantinas Bogdanas, Vilnius, Lituania

Statua scalcia-bambini, Frogner Park, Oslo, Norvegia

Monumento alla rinascita. Doveva dare gloria eterna agli  eroi anticomunisti del 1989. È soprannominato «oliva sullo stuzzicadenti», Bucarest, Romania

Statua rotante della prostituta Imperia dello scultore Peter Lenk, Costanza, Germania

Pietro il Grande, scultura di Mikhail Shemiakin, nella Fortezza di Pietro e Paolo a San Pietroburgo, Russia

Statua di Lenin a Fremont, Seattle (Stato di Washington), Usa. Importata nel 1994 dalla ex Cecoslovacchia, ha causato molte polemiche

Totem, scultura di uno scarafaggio infilzato di Jan Fabre, Lovanio, Belgio

Statua del dito medio, casa privata, Frogmore Crescent, Park Orchards, Australia (leggi qui). Avvertite Cattelan

Lo sappiamo, queste sono poche. Ci sono migliaia di statue assurde nel mondo. Segnalacele, grazie