I corsi più strani delle università anglosassoni

I corsi più strani delle università anglosassoni

Per chi deve scegliere l’università, per chi ci lavora, per chi vorrebbe tornarci e per chi, ogni giorno, vorrebbe cambiare il modo in cui si studia in Italia (giudicato improduttivo – e non ci sentiamo di biasimare questa ultima categoria). Ecco quelli che, in rete, si pensa siano i dieci corsi universitari più strani al mondo. A guardarli bene, sono bizzarri, ma tutti in un università serie e prestigiose che richiamano studenti dal qualsiasi Paese. Sono strani, insomma, ma non pazzeschi, e un fondo di interesse lo rivestono davvero. Ad esempio:

I Simpson e la filosofia
Lo fanno a Berkeley, lo avreste mai detto? In realtà l’argomento ha la sua validità (esiste anche un libro che ne parla) e il corso analizza le puntate attraverso uno sguardo filosofico. Alla luce, diciamo di Platone e Nietzsche. Non male. Si impara e si guardano i Simpson, che è sempre divertente.

Su David Beckham
Lo tengono alla Staffordshire University, in Inghilterra, ed è proprio bizzarro. Dura 12 settimane e si basa sullo studio delle sue acconciature (come sono cambiate nel tempo), il suo matrimonio con Victoria Beckham e il suo status di “sogno erotico delle signore”. Un corso per chi non ha di meglio, verrebbe da dire. O forse una chiave per studiare cosa è diventata la società inglese negli ultimi 30 anni.

Sociologia della fama: il caso Lady Gaga
Il meccanismo è sempre quello. E se Beckham non è proprio il tuo tipo, c’è un’alternativa validissima: Lady Gaga. È un corso della University of South California, tenuto dalla più grande fan di Lady Gaga: ha assistito a oltre 30 concerti della star. Il corso si concentra sul personaggio, sulla sua storia e sul modo in cui ha raggiunto la notorietà.

Studi sul grasso
Alla George Washington University si può studiare il problema (molto grave in Italia, gravissimo in Usa) dell’obesità. Dai film alla letteratura, con tanto di conferenze di persone sovrappeso, si studia il fenomeno dei ciccioni da ogni (ampia) angolatura.

Sentire la forza: come diventare un Jedi
Diventare un Jedi è uno dei sogni di molti fan di Guerre Stellari. Il corso si concentra sui trucchi psicologici usati da una mente Jedi. Il corso della Queens University Belfast esplora anche argomenti più ampi, come il tema dell’equilibrio, del destino, il dualismo, la paternità e l’autoritarismo.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter