Ascolta la canzone più antica del mondo

Ascolta la canzone più antica del mondo

Cosa succedeva il sabato sera a Ugarit? Visto che si tratta di una città sumerica di 3.400 anni fa, è difficile pensare che uscissero a ballare. La musica, però, c’era. Negli anni ’50 gli archeologi hanno scoperto diverse tavolette. Erano iscritte in hurrita, ed era la prima canzone della storia. O meglio, la più antica.

Anne Draffkorn Kilmer, professoressa di Assiriologia all’Università della California ne ha fatto un’interpretazione musicale nel 1972. Il lavoro per raggiungere la notazione è stato lungo, ma molto interessante. Ne hanno fatte anche altre cover, visto che non c’è unanimità sull’interpretazione musicale. Addirittura c’è chi crede, come il musicologo Richard Fink, che già a quei tempi esisteva una scala diatonica di sette note, con tanto di armonia. Insomma, erano già molto evoluti.

Per capire come suonava, c’è questa versione in midi. Non è il massimo, e di sicuro non è quella che ascoltavano i sumeri.

Oppure c’è una versione suonata con una lira, che consigliamo. Poi, se si vuole fare un remix techno, è tutta vostra.