“I Boreali” e “La Grande Invasione”, da seguire con Linkiesta

“I Boreali” e “La Grande Invasione”, da seguire con Linkiesta

La primavera è, per il mondo della cultura italiana, la stagione più ricca di festival, appuntamenti, saloni e fiere, a cominciare da Salone del Libro di Torino, appena concluso. Noi de Linkiesta seguiamo con particolare interesse questo genere di manifestazioni, uno dei modi che la piccola e media impresa editoriale italiana sta mettendo a frutto per diffondere la passione per la cultura nel nostro paese.

La Grande Invasione, organizzata da Sur e La Galleria del Libro a Ivrea tra il 30 maggio e il 2 giugno.

È per questo che anche quest’anno abbiamo deciso non solo di proseguire la collaborazione iniziata l’anno scorso in qualità di media partner con il festival della lettura di Ivrea, La Grande Invasione — giunto alla terza edizione e organizzato dalle Edizioni Sur e dalla Galleria del Libro di Ivrea —, ma anche di aggiungere alla lista un’altra manifestazione. La nuova arrivata — ma che in realtà è il frutto di un’esperienza di 4 anni di festival, ognuno dedicato a un diverso paese nordico — si chiama I Boreali, un festival dedicato alla cultura, letteraria ma non solo, del Nord Europa, ed è organizzato da Iperborea, che da più di 20 anni traduce nel nostro paese la grande letteratura dei paesi nordici.

I Boreali, organizzato da Iperborea a Milano dal 20 maggio al 5 giugno

I programmi dei due festival, che, tra l’altro, anche tra di loro hanno stretto una collaborazione, sono molto ricchi e vedono tra le loro fila la partecipazione di autori italiani e non, molto noti e non, tutti estremamente interessanti, i cui campi non sono soltanto quello della letteratura, ma anche del giornalismo, del cinema, della musica e del fumetto.

I nomi sono tanti, e per avere l’elenco completo vi invitiamo a sfogliare i programmi nei rispettivi siti ufficiali ( I Boreali e La Grande Invasione), ma, giusto per farvi capire il livello, eccone alcuni: si va da scrittori del calibro di Nickolas Butler, Bjorn Larsson, Francesco Piccolo, Giorgio Fontana, Alessandro Baricco, Jón Kalman Stefánsson, Fredrik Sjöberg e Fabio Geda, a giornalisti come Gianni Mura, Goffredo Fofi, Bruno Gambarotta, Daria Bignardi e Luca Sofri, fino a sceneggiatori e fumettisti come Tito Faraci e Claudio Calia.

Insomma, di appuntamenti ce ne sono tanti tra La Grande Invasione, che si svolgerà a Ivrea tra il 30 maggio e il 2 giugno, e I Boreali, che invece si svolgerà a Milano dal 20 maggio al 5 giugno. Ecco i nostri approfondimenti e le nostre interviste con gli autori ospiti: