I consigli di Ray Bradbury per trovare un grande amico

I consigli di Ray Bradbury per trovare un grande amico

“Una persona che sa tutto di te e ancora ti vuole bene”. Chi è? Papa Francesco? Non scherziamo: è “l’amico”, almeno secondo la definizione di Elbert Hubbard, scrittore e filosofo Usa. Un vero amico è, come si sa, un tesoro e trovarlo è molto difficile. Ancora più difficile, come è ovvio, è anche tenerlo.

Secondo Ray Bradbury, anche lui scrittore americano, come Hubbard (ma di qualche decina di anni dopo) la ricetta per l’amicizia è molto semplice. La racconta in questo video, ma può essere sintetizzata così: “Impari a vivere con i tuoi entusiasmi folli, che nessuno capisce. Poi trovi qualche scemo che, come te, segue le stesse passioni. E così si diventa amici per la vita”.

Il video, che è molto interessante, si basa su un’intervista del 1972 fatta dalla giornalista Lisa Potts. Si parla di amicizia, appunto. Ma anche di letteratura e di come si scriva una buona storia. E le cose non sono molto diverse.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta