Il video che racconta, in modo dolce, la demenza senile

Il video che racconta, in modo dolce, la demenza senile

C’è qualcosa, insieme, di tragico e di comico in questo breve video (dura otto minuti) in cui si vede una nonnina austriaca alle prese con i drammi della demenza senile. Cosa fa alzata alle due di notte a cucinare? Se lo chiede il figlio, che con malcelata impazienza interviene per rimetterla a dormire. Aspetta degli amici per cena, risponde lei. Ma sono amici di tanto tempo prima, che ora “avrebbero oltre 120 anni”. Per cui, è facile dedurre, non verranno mai.

Eppure., qualcosa succede. Le logiche di un mondo normale si scontrano con i sogni/visioni di una realtà immaginaria (o forse parallela?) in cui precipita l’uomo quando diventa anziano. Questo, più o meno, è il senso. Poi c’è tutto lo spazio per un’ispirazione, quasi poetica, molto più ampia e profonda. Che lascia, alla fine, uno strano senso di turbamento e dolcezza.

Il video è stato creato da Trickfilmer, ha ricevuto tantissimi premi e si intitola, appunto, La visita. È in tedesco, ma con sottotitoli in inglese. Se non si conosce nessuna delle due lingue, be’, è il caso di studiarle.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta