Gli scivoli d’acqua più pazzi del mondo

Gli scivoli d’acqua più pazzi del mondo

Un tempo, negli anni ’80, c’era l’Aquafan di Riccione con il suo toboga e la sua piscina con le onde, simboli rampanti di una nuova era del divertimento acquatico, oltre le vecchie piscine olimpioniche, le corsie, le vasche e le nuotate a stile libero. Era la prova, in altre parole, che in piscina ci si potesse divertire in un modo diverso. E per chi progettava e gestiva parchi di divertimenti, l’opportunità di diversificare la propria offerta aggiungendo l’ingrediente acqua. 

Ognuno poi lo sviluppa a modo suo: gli italiani con gli acquapark di provincia, piccoli ma diffusi. I cinesi con quelli affolatissimi, stile Pechino. E poi ci sono i migliori: acquapark con scivoli che sono vere e proprie opere d’arte di ingegneria. Un video su YouTube ha raccolto i migliori, scegliendo tra i più adrenalinici e i più originali: tubi a caduta verticale, scivoli progettati come fossero giganteschi cobra, altri che finiscono in vasche con gli squali. Ce n’è per tutti i gusti, insomma. Buona visione, in attesa di una bella discesa. 

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter