berlino esplosione

Una macchina è esplosa a Berlino e l'esplosione potrebbe essere legata a un "dispositivo esplosivo", scrive AP. In aggiornamento

Cosa sappiamo fino a questo momento:

– Intorno alle 9 e 30 di questa mattina, stando alle date dei tweet pubblicati dalla polizia di Berlino, una macchina è esplosa nel quartiere di Charlottenburg. Secondo quanto ha affermato la polizia tedesca, l’auto sarebbe esplosa in corsa e poi si sarebbe ribaltata. La prima ipotesi è che stesse trasportando un “dispositivo esplosivo”.

– per ora c’è soltanto una vittima accertata, di cui non si conoscono ancora le generalità.

Ore 11.15: secondo quanto riporta The Independent, vice portavoce della polizia di Berlino ha detto che «gli investigatori della polizia stanno lavorando sull’ipotesi che ci fosse un dispositivo esplosivo nella macchina che avrebbe causato l’esplosione». L’identità dell’unica vittima accertata non è ancora stata rivelata.

Nel frattempo la polizia ha invitato i residenti nella zona a stare lontani dalle finestre e a non uscire casa

Ore 11.00: Secondo quanto ha riportato l’agenzia stampa Associated Press, una macchina è esplosa a Berlino e l’esplosione potrebbe essere legata a un “dispositivo esplosivo”. La notizia è in aggiornamento.

Ore 9.44: il primo tweet della polizia tedesca, con la foto della macchina esplosa: