Arrestato Sarkozy: presunti finanziamenti libici per la campagna elettorale del 2007

Secondo il quotidiano Le Monde, l’ex presidente francese sarebbe stato messo in stato di fermo a Nanterre, nell’ambito di indagini su presunti finanziamenti illeciti

L’ex presidente francese Nicolas Sarkozy è stato arrestato ed è attualmente in stato di fermo a Nanterre nell’ambito delle indagini sui presunti finanziamenti illeciti: lo riporta Le Monde sul suo sito Internet. Secondo il quotidiano francese, la magistratura sta indagando su presunti finanziamenti libici alla campagna elettorale nel 2007.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta