Nazionalizzare le banche: conviene oppure no?

L’operazione “Banca Carige” ha aperto il dibattito sulla nazionalizzazione degli istituti bancari. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi relativi a questa operazione?

L’ipotesi di nazionalizzazione di Banca Carige, avanzata dal governo Lega-M5S, ha aperto la questione sulla convenienza o meno di nazionalizzare gli istituti bancari. Ci sono i favorevoli e i contrari, che portano avanti motivazioni differenti. I primi, tra le varie cose, sostengono che attraverso la nazionalizzazione è possibile reindirizzare le politiche bancarie verso obiettivi socialmente desiderabili e lontano da cattive pratiche. I secondi, invece, ritengono che in un’economia di libero mercato la presenza dello Stato può creare distorsioni competitive all’interno dei settori.

Ma nazionalizzare una banca conviene oppure no? Scoprilo su Risparmiamocelo!