FinanzaBenetton investe in Generali, mentre Telecom studia per accelerare la fibra. La top 10 della settimana in Borsa

La famiglia Benetton ha rafforzato la propria partecipazione al 4% nella società di assicurazioni. Telecom, intanto, valuta di integrare Open Fiber e Flashfiber per lo sviluppo della fibra ultraveloce. Occhi aperti sui titoli più interessanti della settimana

Generali sotto i riflettori. Prosegue il rastrellamento di azioni da parte di alcuni soci. Ad affiancare Leonardo Del Vecchio (Luxottica) e Francesco Gaetano Caltagirone, che nei mesi scorsi sono saliti rispettivamente al 4,46% e al 4,85% circa del capitale, si è aggiunta la famiglia Benetton. Quest’ultima, secondo Il Sole 24 Ore, ha rafforzato la propria partecipazione a circa il 4% con il mandato di salire al 5%.

Telecom Italia è un titolo da monitorare con attenzione. Secondo Il Sole 24Ore, sarebbe allo studio una integrazione tra Open Fiber e Flashfiber (joint venture 80% TIM-20% Fastweb per lo sviluppo della fibra ultraveloce nelle principali città italiane). Questa operazione consentirebbe a Tim di detenere una quota minoritaria in Open Fiber (senza consolidarne il debito) e di sfruttare le sinergie derivanti dalla condivisione degli investimenti.

Vuoi sapere quali sono gli altri 8 titoli da tenere d’occhio in Piazza Affari secondo Websim? CLICCA QUI

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020