WikileaksLondra, arrestato Julian Assange

Lo dichiara Scotland Yard. In mattinata gli agenti inglesi hanno ricevuto il permesso di entrare nell’ambasciata ecuadoriana a Londra, dove il fondatore di Wikileaks aveva trovato asilo politico dal 2012, e arrestare l’uomo

JUSTIN TALLIS / AFP

Arrestato Julian Assange. Il 47 australiano fondatore del sito Wikileaks è stato preso questa mattina dalle forze dell’ordine inglesi. L’uomo, dal 2012 rifugiato presso l’ambasciata ecuadoriana di Londra, è stato catturato dopo che l’Ecuador ha permesso agli agenti inglesi di entrare nell’ambasciata e arrestarlo.

L’Ecuador da tempo parlava di una sua imminente espulsione, facendo riferimento a mancata osservanza dei termini del suo asilo politico. Wikileaks, dal canto suo, ha accusato il Paese sudamericano di aver violato il diritto internazionale.