Cucina con GastronomikaCome fare la Torta di Pasqua salata

La versione salentina dello chef Ivan Bruno del ristorante Atenze di Lecce

Un grande classico della settimana di Pasqua, che ha molte varianti ma si gusta in tutta Italia, per noi nella versione salentina dello chef del Patria Palace Hotel di Lecce

Ingredienti e dosi per 1 teglia di diametro 28/30 cm

2 fogli di pasta sfoglia, 5 uova, 100 g di carne macinata, 400 g di spinaci (cotti corrisponderanno a 150 g ca.), 300 g di ricotta, 100 g di Grano Padano grattugiato, 30 g pangrattato, sale e pepe, noce moscata

Procedimento

Lessare 3 uova. Sbucciare le uova sode così ottenute e tagliarle a cubetti. Impastare delle polpettine con carne macinata, 50 g di Grana Padano grattugiato, 1 uovo, 30 g di pane grattugiato, sale e pepe. Friggerle e conservarle.

Lessare gli spinaci, scolarli e farli raffreddare. Unirli poi alla ricotta, 1 uovo, 50 g di Grana Padano grattugiato sale, pepe e noce moscata. Unire al composto le uova tagliate a cubetti e le polpettine. Conservare.

Utilizzare una delle due sfoglie di pasta sfoglia per foderare una teglia. Farcire con il composto creato e ricoprire con la seconda sfoglia. Bucherellare con attenzione e delicatezza, spennellare con l’olio e infornare a 180° per 20 minuti.

La ricetta è dello chef salentino Ivan Bruno del ristorante Atenze, all’interno del Patria Palace Hotel, a Lecce, un gioiello del XVIII secolo – attualmente oggetto di un attento progetto di rinnovo – affacciato sulla preziosa Basilica di Santa Croce, a pochi passi da piazza Sant’Oronzo.