Dinamismo culturaleIntesa Sanpaolo è il nuovo partner della fiera di arte contemporanea “Artissima”

La direttrice della kermesse: «La nuova partnership nasce da una sinergia di intenti e dalla comune convinzione che l’arte e la cultura siano valori in cui investire per sostenere la crescita del paese». La ventisettesima edizione si terrà dal 6 all’8 novembre 2020 presso gli spazi dell’Oval di Torino

Wikimedia

Artissima ha annunciato l’ingresso di Intesa Sanpaolo nella rosa dei partner che sostengono l’unica fiera italiana dedicata esclusivamente all’arte contemporanea. Artissima e Intesa Sanpaolo, si legge nel comunicato, condividono l’idea che l’arte sia un motore fondamentale per riattivare meccanismi virtuosi di dinamismo sociale e arricchimento culturale.

«La nuova partnership tra Artissima e Intesa Sanpaolo nasce da una sinergia di intenti e dalla comune convinzione che l’arte e la cultura siano valori in cui investire per sostenere la crescita del paese. Poter lavorare insieme alla valorizzazione e promozione dell’arte contemporanea sarà una sfida che svilupperemo nella convinzione che l’arte permetta una visione del mondo più sfaccettata e aperta all’innovazione e alla trasformazione sociale» commenta Ilaria Bonacossa, Direttrice di Artissima.

«L’importante investimento su Torino e sul Piemonte di Intesa Sanpaolo con l’apertura di una nuova sede delle Gallerie d’Italia in Piazza San Carlo si affianca alla mission di Artissima che, aldilà della sua natura commerciale, è attore pubblico di primo piano della vita culturale del territorio».

Sotto la direzione di Ilaria Bonacossa per il quarto anno consecutivo, la ventisettesima edizione di Artissima si terrà dal 6 all’8 novembre 2020 come di consueto presso gli spazi dell’Oval di Torino.

«Il sostegno ad Artissima rientra in una precisa strategia di promozione dell’arte moderna e contemporanea che ha al centro la nostra collezione d’arte e le Gallerie d’Italia. Iniziare a lavorare con Artissima è una nuova tappa verso l’apertura delle Gallerie di Piazza San Carlo dedicate principalmente alla fotografia e al mondo digitale, che si uniranno alle tante realtà del contemporaneo che fanno di Torino una delle maggiori città d’arte in Europa» sottolinea Michele Coppola, Executive Director Arte, Cultura e Beni Storici di Intesa Sanpaolo.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta