Cucina con GastronomikaPannicolo. Diaframma di manzo alla griglia con patate e radicchio

Una delle ricette dimenticate diventata opera d’arte fotografica da gustare a ritmo lento, grazie ai creativi dello Studio Kind, che celebrano lo slow food in scatti e piatti d’autore

Ogni giorno vi raccontiamo una nuova ricetta da provare, costruendo insieme le nostre cene e cercando di imparare di giorno in giorno una tecnica, un tipo di cottura, un taglio sempre nuovi. Non diventeremo chef, ma sicuramente avremo nel nostro quaderno qualche nuovo grande classico di famiglia, da condividere nei prossimi mesi nelle cene con gli amici. Prima di cominciare, un unico imperativo: lavatevi bene le mani.

Ingredienti per quattro/cinque persone
400 g di diaframma di manzo
1 kg di patate
2 cespi di radicchio rosa di Verona
Olio extra vergine di oliva q.b.
1-2 Spicchi d’aglio
Prezzemolo
Sale q.b.
Pepe
Finocchietto selvatico
Peperoncino
Erbe aromatiche

Procedimento
Marinare la carne in una teglia condendola con olio, pepe ed erbe aromatiche a piacere.
Lasciarla riposare per circa mezz’ora.
Eliminare le foglie più esterne dai cespi di radicchio, sciacquarli e tagliarli a metà.
Grigliarli su entrambi i lati finché non saranno croccanti.
Seppellire le patate con la buccia sotto la brace.
Lasciar cuocere per 30-40 minuti.
Toglierle dalla brace e tagliarle a metà con la buccia, se questa non è rovinata.
Condire a piacere con olio, sale, pepe, aglio e prezzemolo.
Mettere la carne sulla griglia e farla cuocere 3 minuti circa per lato.
Toglierla dal fuoco e lasciarla riposare un minuto coperta con un foglio di alluminio.
Tagliare, salare e servire accompagnata da radicchio e patate.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta