Le meraviglie del digital retailQuanto vale davvero l’e-commerce in Italia

Solo nel 2019 le 678mila imprese coinvolte nel settore hanno generato un fatturato di 55 miliardi di euro che a fine 2020 diventeranno 58,6. Lo prova il report realizzato da Netcomm in collaborazione con The European House-Ambrosetti

Sponsorizzato daTendenze online
Unsplash

Le opportunità che l’e-commerce e il digital retail possono generare ogni giorno per il nostro paese sono messe in luce dal report presentato da Netcomm, realizzato in collaborazione con The European House-Ambrosetti, intitolato “Il ruolo e il contributo dell’e-commerce e del digital retail alla crescita e alla trasformazione digitale”.

La rete del valore dell’e-commerce e del digital retail in Italia ha generato nel 2019 un fatturato di 55 miliardi di euro (58,6 miliardi stimati nel 2020) e coinvolge su scala nazionale 678 mila imprese e il 16% dei 1.215 settori dell’economia italiana.

Inoltre è al terzo posto tra le 99 attività economiche italiane per incidenza sul fatturato del settore privato in Italia nel 2019 ed è stato uno dei settori che ha incrementato di più il proprio peso relativo sul fatturato complessivo delle imprese italiane con una crescita del 19,2%. Nello stesso anno, poi, la rete ha inciso profondamente sulla crescita dell’occupazione delle imprese italiane, con un contributo del 6,7% sul totale, collocandosi, anche in questo caso, al terzo posto tra i settori economici per variazione dell’incidenza sull’occupazione italiana.

Continua a leggere su Tendenze Online