La scelta di TimeJoe Biden e Kamala Harris sono le persone dell’anno

«Insieme hanno offerto ristoro e rinnovamento in un unico ticket. E l’America ha comprato quello che avevano messo in vendita», scrive il magazine. Il titolo di “Guardiani dell’anno” ad Anthony Fauci e al movimento Black Lives Matter

Il presidente eletto Joe Biden e la sua vice Kamala Harris sono le persone dell’anno del 2020 per il settimanale Time, battendo il presidente uscente Donald Trump. «Insieme Biden ed Harris hanno offerto ristoro e rinnovamento in un unico ticket. E l’America ha comprato quello che avevano messo in vendita», scrive il magazine.

Quattro i finalisti per l’ambita copertina che ogni anno dal 1927 ritrae la persona o le persone che, nel bene o nel male, hanno segnato gli ultimi 12 mesi. Oltre a Biden e a Trump, in lizza c’erano l’epidemiologo Anthony Fauci e gli attivisti del movimento Black Lives Matter: entrambi insigniti del titolo di “Guardiani dell’anno”.

Con Biden e la Harris è la prima volta che un presidente eletto e la sua vice appaiono assieme sulla copertina della persona dell’anno. L’anno scorso il riconoscimento era andato a Greta Thunberg, la più giovane persona dell’anno sulla rivista. Mentre Biden, fa notare Time, è uno dei più vecchi. Le Bron James è stato insignito come atleta dell’anno.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club