Natale con GastronomikaPetto d’anatra alle mele e arance

Per prepararci ai giorni di festa, abbiamo chiesto allo chef Davide Brovelli di cucinare un menu tra il tradizionale e l’esotico, che riscaldi e sorprenda e arricchisca il 25 dicembre con sapori e profumi. Ecco il secondo piatto

Ingredienti e dosi per 4 persone

Un petto d’anatra da 300g

2 mele golden

2 arance

1 cipolla

50 g di prugne secche denocciolate

50 g di albicocche

50 g di uva passa

3 patate a pasta gialla

50 g di burro

50 ml di latte

50 ml di vino bianco

noce moscata

sale

pepe rosa

Cognac

Olio extravergine d’oliva

Procedimento

Pelare le arance e spremerne il succo. Conservare la polpa.

Marinare il petto d’anatra con la pelle con sale, pepe rosa, il succo delle arance e mezzo bicchiere di Cognac. Coprire e mettere in frigo per 12h.

Tagliare a fettine sottili le mele e le cipolle. Tagliare a cubetti la frutta secca e mettere sul fuoco con una padella e un goccio d’olio; quando soffrigge bagnare con il vino.

Aggiungere le arance al soffritto, unire un mestolo di brodo e cucinare per un’ora tenendo sotto controllo il brodo. Il tutto dovrà risultare leggermente caramellato.

Bollire delle patate pelate e schiacciarle, aggiungere del burro e del latte caldo, dovremo avere un composto morbido. Finire con noce moscata, sale e pepe.

Prendere dal frigo l’anatra marinata, incidere dal lato della pelle con due righe verticali e orizzontali, spadellarla per qualche minuto. I ¾ della cottura dovranno essere dalla parte della pelle e ¼ dalla parte della carne. Successivamente far riposare l’anatra e impiattare sulla purea di patate. Terminare con la salsa di mele e arance.

Scopri il resto del menu

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter