Vita da caniNegli hotel di charme il lusso è a misura di quadrupede

In viaggio con il cane si può, anche per chi cerca eleganza e servizi esclusivi. Anzi, sono sempre più numerosi gli alberghi di classe che dedicano proposte mirate ai nostri compagni pelosi, dalla semplice cuccia in camera al menu dedicato fino ai massaggi

“Io aspetto fuori”: il cartello con un triste cagnolino relegato in un angolo al guinzaglio, lontano dal suo padrone, campeggia sulla porta di molti locali, ma non di tutti. Anzi. Il rovescio della medaglia diventa sempre più brillante e splendente, e sono sempre di più gli hotel dove cagnolini (e cagnoloni) sono molto più che benvenuti. 

Nel mondo
Così nel mondo si assiste a un fiorire di proposte «estreme», come il Noble Dog Hotel, vero e proprio cinque stelle per cani nel Sud Carolina, con esclusive suite dotate di letti matrimoniali, tv e servizio in camera; mentre in India il Critterati personalizza i servizi su misura per ogni ospite peloso. Più vicino a noi, nella vecchia Inghilterra, viaggiare con il proprio amico è un’esigenza sentita da molti proprietari di cani, di qui un vero e proprio fiorire di alberghi (per umani) di classe che accolgono e coccolano i compagni di vacanza a quattro zampe: si va dal Summer Lodge Country House Hotel & Restaurant a Evershot, Dorset, dove oltre ai servizi di un Pet Concierge, i cani in visita ricevono il loro cibo e ciotole per l’acqua, un tappetino, snack speciali, una cuccia gli asciugamani “Woof”, il menu “Lily’s Kitchen” di cibo per cani e un cartello da appendere alla la porta “Dog In Room”, all’Egerton House Hotel a Knightsbridge, Londra, dove il tè pomeridiano è servito nella sala da pranzo: ad accompagnare il tè per cani una deliziosa selezione di prelibatezze, tra cui polpette di pollo e manzo, biscotti per cani fatti in casa e gelato per cani. Anche qui un Pet Concierge è a disposizione per qualsiasi esigenza dell’animale e le attenzioni speciali includono un messaggio di benvenuto, ciotole per cibo e acqua, un asciugamano ricamato tutto per loro, servizio di couverture, giocattoli e menu dedicati. L’Egerton dispone anche di un servizio di dog sitting e passeggiate, e può prenotare un taglio e asciugatura con un toelettatore professionista e addirittura un trattamento per l’alito fresco e anche la pulizia dei denti, se necessario. Entrambe le strutture sono affiliate a Condé Nast Johansens, che raccoglie moltissimi hotel dove le attenzioni per i cani sono davvero tante.

In Italia
E finalmente l’Italia: anche da noi viaggiare con i cani sta diventando meno difficile, e anche da noi chi cerca una vacanza speciale senza separarsi dal proprio peloso può trovare soluzioni di grande charme. Ci sono alberghi che accolgono i cani nel lusso pur senza dedicare ai quadrupedi attenzioni specifiche. È il caso di hotel come il Palace di Milano Marittima, dove i cani possono vivere un soggiorno a cinque stelle accanto ai loro umani, accolti in tutte le zone della struttura, tranne che in quelle dedicate alla ristorazione. Una scelta apprezzata soprattutto da chi vuole gestire il proprio cane in autonomia. Altre strutture dedicano agli ospiti a quattro zampe piccole ma graditissime attenzioni. Così al Grand Hotel Sitea, elegante cinque stelle nel cuore della Torino risorgimentale, un sacchetto di crocchettine e una ciotola per l’acqua aspettano in camera i cagnolini, mentre all’esclusiva Villa Eden di Merano alle ciotoline con acqua e biscottini si affianca in camera una cuccetta speciale, e su richiesta si prepara la pappa e si fornisce la dog sitter. Ancora, il Relais & Châteaux Locanda don Serafino, un boutique hotel di charme nel dedalo di viuzze barocche di Ragusa Ibla, offre ai cani sotto i 15 chilogrammi uno speciale Welcome Dog Kit che include un comodo «letto», un set di ciotole per acqua e cibo con una fornitura di croccantini per il soggiorno, un kit con traversa e sacchetti igienici monouso, un goloso welcome e un gioco.
Parallelamente, alcuni hotel dedicano ai cani coccole pensate apposta per loro, attenzioni davvero degne di una star.

A Portofino, massaggi esclusivi per quadrupedi
Sono tanti e tutti speciali i servizi che Splendido, a Belmond Hotel riserva ai suoi ospiti pelosi: tra questi un room service dedicato, set cortesia per cuccioli e un servizio di dog sitter. E per rifarsi il look, potranno fermarsi al salone di bellezza per cani e fare una visita alla boutique. Alla Reception è inoltre disponibile una piantina di Portofino con l’indicazione degli itinerari per passeggiate che cane e padrone potranno fare insieme. «L’Hotel Splendido adora i cagnolini! – fanno sapere – Mettiamo a disposizione ciotole di acqua e cibo, spazi dedicati e cucce dove i nostri piccoli ospiti potranno sentirsi a loro agio; e all’arrivo un speciale regalo di benvenuto li accoglierà nella loro nuova casa di vacanze. La nostra Governante sarà inoltre lieta di fornire agli ospiti sacchettini igienici per cani. All’ora di pranzo sarà possibile ordinare leccornie, rigorosamente preparate dal nostro chef: si potrà scegliere tra il «Garden gourmet» (verdure e riso) e il «Meaty gourmet» (hamburger, verdure e riso). Gli amici a quattro zampe dei nostri ospiti saranno coccolati esattamente come i loro padroni. Nell’area massaggi all’aperto con vista sulla Baia di Portofino, la nostra adorabile Spa Manager Katia è disponibile per un massaggio svedese, studiato specificatamente per i cani. E per finire… Il programma dedicato dell’Hotel non tralascia davvero neanche un minimo dettaglio: è infatti stato ideato un esclusivo accappatoio per cani, sia per maschi che per femmine. E se gli ospiti desiderano personalizzare l’accappatoio con il nome del proprio cagnolino, basterà che lo chiedano e il loro desiderio sarà esaudito».

A Cortina, cagnolini VIP
Un trattamento da re è quello che viene riservato ai cani al Cristallo, a Luxury Collection Resort & Spa Cortina d’Ampezzo, storica e lussuosissima dimora nel cuore delle Dolomiti. «Qui al Cristallo –  spiega Federica Bandini, Director Of Sales & Marketing dell’hotel –  il compagno di viaggio dei nostri ospiti è un VIPets (Very Important Pet) e a lui riserviamo le migliori attenzioni: spazio dedicato in camera con una morbida cuccia, ciotole e acqua, pallina da gioco e articoli per la toeletta. Inoltre il nostro Concierge sarà ben lieto di provvedere a qualunque ulteriore servizio o informazione possa rendersi utile, come ad esempio il servizio di dog sitting o le strutture presenti in città per la toelettatura». Il Cristallo, per assicurare il miglior soggiorno possibile a tutti, definisce poche e semplici regole: i cani ospiti non devono essere di peso maggiore ai 20 kg, devono essere abituati a vivere in casa, devono avere più di sei mesi di età; cani e gatti non sono ammessi nelle aree comuni quali il ristorante, il bar, la SPA e il solarium, mentre sono ammessi negli spazi esterni del bar e del ristorante; infine è ammesso un solo animale per camera. Non si tratta di limitazioni, ma di accorgimenti che rendono la permanenza sicura e gradevole per tutti gli ospiti, cani e umani. Infine va ricordato che da quest’estate 2021 il Cristallo ha aderito all’iniziativa «A Cortina con FIDO» in collaborazione con l’Associazione Albergatori di Cortina e Cortina4Pets, programma che ha assegnato all’hotel 2 zampine per i servizi a disposizione degli amici a 4 zampe.

A Firenze, in tour con Fido
Gli Hotel della Lungarno Collection sono famosi per il taglio sartoriale della loro ospitalità, capace di adattarsi alle esigenze di ogni cliente. Uno stile che si declina anche in chiave pet. In tutte le strutture della Lungarno Collection gli amici a quattro zampe sono i benvenuti: i cani sono ammessi nelle stanze, così come nei luoghi comuni, e vengono messe a loro disposizione eleganti e confortevoli cucce, oltre a ciotole dal design moderno; inoltre viene riservato loro un menu con carne al vapore e verdure o riso. A richiesta, poi, sono disponibili veterinario e dog sitter e una guida specializzata in tour nella campagna circostante da poter fare insieme con il proprio cane. Le campagne fiorentine sono un luogo ideale per le passeggiate con il cane, così come Firenze, splendida da esplorare a piedi con un amico peloso al guinzaglio.

Savona a misura di Fido
Il Relais & Châteaux La Meridiana Hotel & Golf Resort di Garlenda dedica tutte le camere e suite al piano terra e la nuova Master Suite Cottage in un cottage con terrazza privata ai proprietari di animali a quattro zampe. Tutte le camere di questo piano hanno il pavimento in cotto, indicato per la salute e il benessere delle zampe del cane, e accesso diretto al giardino. La filosofia dei proprietari, Edmondo e Alessandra Segre, è: «Il cane è il benvenuto! E se garantisce per lui può venire anche il padrone». All’arrivo, su richiesta, l’ospite peloso riceverà una borsa personalizzata in spugna che si trasforma in asciugamano, comodissima per le uscite in spiaggia. Inoltre i cani al check-in ricevono un benvenuto a base di acqua fresca e biscotti. Un’attenzione che è stata premiata: nel 2011 la struttura è stata insignita dell’Animal Friendly Hotel Awards dal Ministero Italiano del Turismo. 

A Cortona, dove il padrone di casa ha 4 zampe
Giacco è il signore indiscusso del castello, ed è lui ad accogliere personalmente gli ospiti e a fare gli onori di casa. Ovviamente Giacco è il cane di famiglia: inevitabile che al Relais & Châteaux Il Falconiere & Spa di Cortona, nella campagna al confine tra la Toscana e l’Umbria, i suoi colleghi quadrupedi siano più che bene accetti. Ecco dunque ad aspettarli una lettera di benvenuto dedicata, che contiene tutti gli indirizzi utili per un soggiorno da re in zona: centri di toelettatura, veterinario, eccetera. Al resto pensa lo staff de Il Falconiere, che fa trovare nella camera un morbido cuscinone per il riposo, ciotole personalizzate, e tutto il necessario per la pulizia dell’animale. Su richiesta, è possibile avere un menu stellato anche per l’amico a quattro zampe. Tra i piatti più apprezzati, mix gustoso di carne scottata e verdurine di stagione, polpettine di pollo dell’Aia agli aromi di Toscana.  Tutte le camere al piano terra hanno accesso diretto al giardino oppure a un terrazzo privato, per garantire anche agli ospiti a quattro zampe la possibilità di avere ampio spazio per muoversi e giocare. Fuori dalla camera, tutta la tenuta vinicola e i prati che circondano la dimora sono un parco giochi naturale perfetto per correre in libertà.

Dal Trentino alla Riviera, dove il lusso si fa accessibile, anche per i cani
Ci sono poi hotel che sanno proporre agli ospiti bipedi e quadrupedi alternative non meno piacevoli, ma più abbordabili: è il lusso a portata di mano, la sicurezza di una vacanza memorabile ma accessibile. Così a Cesenatico l’Hotel Sport dei Ricci Hotels, a 100 metri dalla spiaggia, delega l’accoglienza dei suoi ospiti a un vero esperto in materia: è Pongo, il beagle di casa; ci sono poi diversi gadget di benvenuto per i piccoli animali, e non mancano una dog sdraio e una ciotola perché i cagnolini possano accompagnare i propri amici umani in spiaggia; e all’occorrenza anche si potrà richiedere un servizio di dog sitter. Dai mari ai monti, il Club Hotel Lago di Tenno ha camere con balconcino, pensate apposta per accogliere chi viaggia con gli animali, acqua e cibo per i cani, e organizza per i suoi ospiti escursioni da fare con una guida insieme al proprio amico peloso.