La vendetta di PutinIl jet privato di Yevgeny Prigozhin è precipitato a nord di Mosca

Il capo dei mercenari della Wagner era nella lista dei passeggeri del velivolo abbattuto nella regione di Tver

AP/Lapresse

Evgheny Prigozhin potrebbe essere morto in un incidente aereo. Il nome del fondatore del gruppo Wagner era nella lista dei dieci passeggeri del velivolo privato precipitato a nord di Mosca, nella regione di Tver durante il suo tragitto dalla capitale russa a San Pietroburgo. La notizia è stata riportata da Rosaviatsiya, l’agenzia federale del trasporto aereo russo e rilanciata dall’agenzia stampa di Stato Tass. Secondo il consulente del ministero dell’Interno ucraino, Anton Gerashenko nella zona stava operando la difesa antiaerea russa.  In tutto sarebbero dieci i morti coinvolti nel disastro aereo. Prigozhin era fuggito dalla Russia dopo un tentativo di colpo di Stato ed era riapparso ieri con abiti militari in un video girato in Africa e pubblicato sui canali Telegram della Wagner.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter