L’imperfezionista e il procrastinatore Talento

Pazienza e curiosità sono doti indispensabili per chi vuole apprezzare il buon bere

Photo by Cottonbro Studio su Pexels

Nel 1989 il disegnatore americano Matt Groening, creatore della serie di cartoni animati dei Simpson, produsse per l’azienda informatica Apple le nove illustrazioni del fascicolo Student’s Guide: Who Needs a Computer Anyway?” nelle cui sedici pagine indicava le categorie di studenti potenzialmente interessate ad acquistare un computer. Erano i disoccupati, gli imperfezionisti, gli incapaci, i morti di fame, i procrastinatori, gli schizoidi, i sovraeccitati, gli stressati e i tecnoidi.

Non so se furono davvero questi i tipi di acquirenti che diedero impulso al successo planetario del marchio, ma temo che solo due di essi possiedano il carisma indispensabile al bevitore di vino. Si tratta del procrastinatore e dell’imperfezionista. Entrambi i portatori di tali nature sanno esercitare l’accoglienza paziente e curiosa, rifuggono l’improvvida frenesia della bevuta affrettata e riconoscono nell’imperfezione un tratto che rende singolare il sorso.

Le medesime attitudini sono di grande utilità a chi intenda valorizzare le persone con cui condivide la propria esperienza professionale, le attività sportive e perfino la vita familiare e quotidiana. Infatti, alcuni necessitano di tempo e di fiducia affinché possano esprimere il potenziale; altri vanno incoraggiati a tramutare la singolarità in talento. In ambedue i casi, il premio sarà cospicuo.

Vino consigliato

Casablanca Valley Montsecano, Bodega Montsecano
Si nasconde dietro a un carattere selvatico, perfino animalesco; in tal modo, inganna il bevitore frettoloso. Gli ho dato tempo, e come supponevo si è arreso docilmente. Fattomi ancora più fiducioso per i primi riscontri, ho lasciato la bottiglia a metà, senza il tappo: è una prova sfidante per i vini riottosi. Il giorno successivo era ancora più buono, a riprova che la condiscendenza paga.
(È un vino rosso che viene dal Cile, lo fanno un fotografo cileno e un vignaiolo francese.)

Leggi spesso Linkiesta?

X

Registrati alle nostre newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle nostre notizie.

Iscriviti alla Newsletter