Camillo di Christian RoccaMa una meglio non c'era?

Il primo liberal ad avere dubbi su Sonia Sotomayor è stato Jeffrey Rosen su New Republic, prima ancora che Obama la nominasse alla Corte Suprema. Ora che c’è stata l’audizione al Senato e la conosciamo meglio anche un altro hard core liberal come Richard Cohen, sul Washington Post, si chiede come mai Obama non abbia scelto di meglio:
"Sotomayor is no Scalia. She is no Thurgood Marshall, either, or even a John Roberts, who is leading the court in his own direction. She will be confirmed. But if she is not, liberalism will not have lost much of a champion or a thinker. A million lawyers in America and something Jimmy Carter used to say comes to mind: Why not the best?"

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter