Bitchiness gets you everywhereWoody-detector: seguendo le orme di Allen sul set di Bop Decameron per le vie della capitale

Nei giorni scorsi è stato avvistato al lido di Ostia presso lo stabilimento “La vecchia pineta”, poi al Colosseo, dove sono in programma riprese notturne, e dalle parti di Largo Argentina. Woody Al...

Nei giorni scorsi è stato avvistato al lido di Ostia presso lo stabilimento “La vecchia pineta”, poi al Colosseo, dove sono in programma riprese notturne, e dalle parti di Largo Argentina. Woody Allen è a Roma dallo scorso 11 luglio con il suo seguito di star hollywoodiane e non per girare Bop Decameron, film commedia che troveremo in sala nel 2012.
Stando alle voci che circolano, pare siano state scelte dal geniale regista circa una settantina di diverse location sparse per le vie della città eterna, e che siano già pronte ad ospitare la troupe tra luglio e il prossimo mese di agosto. Tra queste il Palatino, l’Auditorium Parco della Musica, e la Via Veneto di felliniana memoria.
Noi, fan sfegatati del suo modo unico di fare cinema nonché aspiranti stalker, seguiremo le sue mosse passo dopo passo.
Questa mattina, per chi volesse fare un salto, è possibile incontrarlo fra via Mameli e vicolo del Cedro (il camion della produzione è posizionato lungo via Garibaldi). Ce lo ha fatto sapere il direttore di Europa Quotidiano, Stefano Menichini, intorno alle 9.30. Affrettatevi e segnalate i prossimi movimenti del genio!
Su Twitter #woodydetector