L’errore in rassegnaUn errore comune

Curiosando su un sito di notizie online, c’è un titolo che mi colpisce più di altri. Non tanto per la notizia, quanto per l’errore. Soggetto al singolare, verbo al plurale. Non in una frase del tip...

Curiosando su un sito di notizie online, c’è un titolo che mi colpisce più di altri. Non tanto per la notizia, quanto per l’errore. Soggetto al singolare, verbo al plurale. Non in una frase del tipo “La mela sono sul tavolo”. In una frase più costruita del tipo “il 70% di negozi hanno chiuso”. Il mio correttore automatico di word, mentre scrivo questa nota, evidenzia i verbi delle due frasi. Concentriamoci solo sul secondo errore, perché il primo è palese. Il verbo deve essere concordato con il soggetto della frase, cioè con la percentuale che, proprio come indica l’articolo che la precede, è singolare (nonostante indichi una pluralità) e non con il complemento di specificazione (plurale).

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter