Mi consentoE Clementina Forleo scrive su Facebook: “Abbattiamo il Potere prima che sia troppo tardi”

Fa discutere su Facebook l’ultimo status di Clementina Forleo, gip al tribunale di Milano che assurse agli onori delle cronache prima per aver assolto dall’accusa di terrorismo internazionale tre i...

Fa discutere su Facebook l’ultimo status di Clementina Forleo, gip al tribunale di Milano che assurse agli onori delle cronache prima per aver assolto dall’accusa di terrorismo internazionale tre imputati specificando la distinzione tra guerriglieri e terroristi; e poi perché si occupò dei furbetti del quartierino e della famosa intercettazione di Fassino sull”abbiamo una banca”. Insomma, Clementina Forleo scrive su Facebook: “Abbattiamo il Potere (maiuscolo, ndb) prima che sia troppo tardi”, frase che evoca di più le piazze francesi del ’68 che una terzietà richiesta a chi esercita il mestiere di giudice in nome del popolo italiano.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta