Portineria Milano“Piedi” contro Pisapia: Milano e i disperati da zanzare

A Milano si inaugura una nuova forma di protesta. Dimenticatevi minacce o insulti, manifestazioni o cortei, questa volta c'è chi ha deciso di inviare le foto del "delitto" per chiedere al sindaco G...

A Milano si inaugura una nuova forma di protesta. Dimenticatevi minacce o insulti, manifestazioni o cortei, questa volta c’è chi ha deciso di inviare le foto del “delitto” per chiedere al sindaco Giuliano Pisapia di intervenire contro le zanzare. Lo ha fatto una cittadina milanese mettendo i propri piedi distrutti dalla punture –  un’immagine raccapricciante diciamocelo – sulla pagina Facebook di Pisapia. «Le inoltro, con un certo imbarazzo ma serio disappunto, tre immagini dei miei piedi (Le risparmio il resto del corpo) in seguito a un’oretta circa (dalle 21.00 alle 22.30) trascorsa con amici in Porta Venezia nella nostra amata città». A cosa non si arriva per disperazione….

Il problema zanzare a Milano non ha conosciuto differenze tra giunte di centrodestra e centrosinistra. E nessuno è riuscito ancora a risolverlo. 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta