Fashion Politan - www.thefashionpolitan.comKos: buona la prima – Prima buona parte

Per Kos è buona la prima, ma non caldeggerei una seconda volta. E con questo potrei chiudere il discorso, invece apro il primo dei tre post dedicati all’isola greca. Innanzitutto abbandonate ogni s...

Per Kos è buona la prima, ma non caldeggerei una seconda volta. E con questo potrei chiudere il discorso, invece apro il primo dei tre post dedicati all’isola greca.

Innanzitutto abbandonate ogni speranza voi che pensate che gli italiani ad Agosto non arrivino fino a Kos, perché i nostri compaesani sono onnipresenti, ma stavolta devo spezzare una lancia a loro, nostro, favore.

I turisti kossini sono per la maggior parte ragazzetti olandesi, inglesi, nord europei che la sera trovi a vomitarsi addosso la cena a base di patatine fritte e alcool a caso ciucciato da beveroni con “inzuppate” decine di cannucce colorate dalle quali può attingere chicchessia. Ecco, loro escono la notte e di giorno stanno nelle piscine degli hotel, gli italiani invece (e meno male) si muovono. E lo capisci perché ovunque vai li trovi. In qualsiasi spiaggia.

Vedi il post completo su Fashion Politan.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta