Un cortile di Milano visto con gli occhi del portiereMarco Pantani

Dieci anni fa Marco Pantani lasciava questa terra, un grande vuoto nel mondo dello sport e non solo. Da quel giorno molti appassionati non guardarono più gare di ciclismo, alcuni hanno continuato...

Dieci anni fa Marco Pantani lasciava questa terra,
un grande vuoto nel mondo dello sport e non solo. 
Da quel giorno molti appassionati non guardarono più 
gare di ciclismo, alcuni hanno continuato a seguirle 
senza entusiasmo, altri come me, quando scrutano il 
cielo di notte, credono di vedere Marco 
affrontare l’ennesima salita.

Pedala tranquillo Marco
non ti voltare,
tanto lassù, per un po’,
sarà ancora buio.
Poi arriveranno le stelle,
metti gli occhiali scuri, 
la luce potrebbe darti fastidio; 
tieni il tuo passo
e, quando incroci la decima stella,
alzati dal sellino e scatta
come solo tu sai fare.
Il traguardo questa volta
non sai dov’è,
ma, in fondo, che importa