Behind reputationI #brand del True-Luxury puntano su #socialmedia e #reputazione per guidare i consumi di alta gamma

Se i dieci uomini e le dieci donne più ricche del mondo della classifica di Forbes, spendessero tutti i loro patrimoni non arriveremmo che a 700 miliardi, mentre è di ben 860 miliardi di euro la ci...

Se i dieci uomini e le dieci donne più ricche del mondo della classifica di Forbes, spendessero tutti i loro patrimoni non arriveremmo che a 700 miliardi, mentre è di ben 860 miliardi di euro la cifra spesa dai consumatori di alta gamma solo nel 2016.

Sono, infatti, 415 milioni le persone nel mondo che prediligono l’acquisto di beni di lusso: numeri che fanno venire l’acquolina in bocca a qualsiasi impresa del segmento e non.

Un mercato interessante quello del True – Luxury, che nonostante il rallentamento rispetto ai precedenti anni, è riuscito a crescere di quasi 7 punti percentuali grazie alla parte più alta della piramide del mercato, costituita da Cina e USA.

Questa frenata sembra essere causata dalla scelta cinese di ripiegare sul mercato locale, ma anche dalla mancanza di innovazione e, nella maggior parte dei casi, dal disallineamento percepito nel rapporto qualità – prezzo di un prodotto: il 58% degli americani e il 55% di tutti i Millennials sente, infatti, un progressivo allontanamento tra il costo effettivo del bene e la percezione del suo valore.

Continua a leggere su http://www.behindreputation.com/brand-true-luxury-alta-gamma-social-media-wom-reputazione-guidare-consumi/

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta