O tempora, o moresScalfarotto contra Rectionis Conte populismum

In colloquio percontativo, ephemeridi "Il Foglio" concesso, Farnesini Dicasterii subsecretarius acriter reprehendit Marianam Mazzucato

Hesterno die Ivanus Scalfarotto, subsecretarius Ministerii Negotiorum Externorum et Cooperationis Internationalis, nisus est contra nimiam Status interventionem. In colloquio percontativo cum Valerio Valentini, ephemeridis Il Foglio diurnario, pyrobolum misit adversus consiliorum Iosephi Conte socios et adiutores. Etenim dixit: «Quaestio non est tantum de Rocho Casalino, potius vero de Mariana Mazzucato».

Ista, quae de rebus oeconomicis consulitur, Scalfarotto iudicio, «verum huius Gubernationis populismum, ab Italia Viva vituperatum, sane repraesentat». Cur igitur factio politica, a Matthaeo Renzi ducta, Rectionem Conte fulcit et adhuc sustinet?

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta