BabeleMobilità Green: come muoversi in città senza inquinare

Negli ultimi mesi gli utenti sono cambiati con un aumento della loro età media che oggi supera i 30 anni.

Aiutare la mobilità green dando una mano anche alle famiglie. Questo l’obiettivo degli incentivi che, già da un paio di mesi, sono stati resi disponibili per coloro che vogliano acquistare bici e monopattini elettrici.

Le disposizioni che prevedono gli incentivi sono state inserite all’interno del così detto Decreto Rilancio, e il bonus mobilità consentirà di avere un aiuto che potrà arrivare fino a 500 euro per l’acquisto di una bici oppure di un monopattino elettrico.

Il bonus potrà costituire, in alternativa, una somma pari al 60% della spesa che sarà sostenuta da chi acquisti il monopattino o la bici, e anche in questo caso non potrà superare i 500 euro.

Tuttavia, l’acquisto di un monopattino potrebbe non essere così semplice, ed è per questo che si potranno trovare consigli e dritte in questa guida su come scegliere un monopattino elettrico. Ma come stanno andando le vendite di bici e monopattini elettrici? E come cambierà la mobilità delle nostre città nel futuro?

Monopattini elettrici, boom delle vendite nella fase 3

La così detta Fase 3 ha visto un boom nella vendita dei monopattini elettrici anche nel nostro Paese. Questo fenomeno era già in ascesa durante il 2019, ma i tanti incentivi che sono stati inseriti all’interno del Decreto Rilancio hanno portato sempre più persone ad acquistare e a servirsi di questi mezzi di trasporto ecologici.

Si pensi che solo nel 2019 per quanto riguarda i monopattini a noleggio sono state registrate ben 60 mila corse, con più di 80 mila utenti che hanno deciso di registrarsi al servizio. Se all’inizio la popolazione media che si serviva del monopattino elettrico aveva un’età compresa tra i 16 e i 23 anni, negli ultimi mesi gli utenti sono cambiati, con un aumento della loro età media, che oggi supera, anche se di poco, i 30 anni.

Sono soprattutto gli uomini ad utilizzare il monopattino elettrico, costituendo circa il 60% del totale e la distanza media che viene percorsa con questo tipo di mezzo si aggira intorno ai due chilometri.

Mobilità green, le condizioni per sfruttarla

Come si è visto, il Decreto Rilancio ha consentito di ottenere un bonus fino a 500 euro per l’acquisto di un monopattino elettrico o di una bici, anche se queste disposizioni non si applicano a tutta Italia in modo indiscriminato.

Proprio per consentire la riduzione dell’inquinamento, è stato previsto che la persona che potrà usufruire del bonus dovrà essere residente in un comune che preveda almeno la presenza di 50 mila residenti. Un altro elemento che sarà fondamentale nei prossimi mesi sarà quello legato proprio alla mobilità nelle singole città.

Tanti comuni si stanno adeguando, prevedendo percorsi appositi per bici e monopattini, ma in tanti casi si pongono ancora grandi problemi di sicurezza. Infatti, non esistendo ancora una normativa specifica, il monopattino è stato spesso equiparato alle biciclette, ma con le difficoltà date dalla maggiore velocità e anche dall’assenza dell’obbligo di utilizzare il casco e le altre protezioni per poterlo guidare in strada.