Video
12 Aprile Apr 2019 0600 12 aprile 2019

Sofia Corradi: “L’Erasmus cambia la vita e aiuta a trovare lavoro. Vi spiego perché”

Chi è “Mamma Erasmus”, la professoressa che, nel 1987, si è battuta per diffondere il programma che consente l'interscambio degli studenti fra le università europee

SOFIA CORRADI LINKIESTA
(Foto: Sofiacorradi.eu)

Per tutti lei è “Mamma Erasmus”, perché ha ideato il programma che dal 1987 consente l’interscambio degli studenti fra le università europee.

Per questo, nel 2016, Sofia Corradi ha ricevuto il prestigioso Premio Europeo Carlo V da parte del re Filippo VI di Spagna e dall’allora presidente del Parlamento Ue Martin Schulz.

L’Erasmus aiuta a trovare lavoro? «L’Erasmus cambia la personalità, sviluppa il pensiero critico, il modo di guardare al prossimo», risponde Corradi, che fino al 2004 è stata professore ordinario di Educazione permanente (lifelong learning) all’Università degli Studi Roma Tre. «Tutte queste caratteristiche facilitano anche la carriera professionale, ma soprattutto facilitano la vita di chi è stato in Erasmus».

Ecco la videointervista

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook