Sanremo web, Marco Barone aggiunge un tocco di jazz al pop

Sanremo web, Marco Barone aggiunge un tocco di jazz al pop

La presentazione:

Eccola.
Una canzone per me.
Una canzone che non ascolterete al Festival di Sanremo.
Una canzone semplicemente per noi.
Un testo nato per la rete, sulle pagine di Reset, per uscire dalle maglie della prigionia del mondo virtuale ed invadere le strade ribelli ma ancora dormienti di una società che attende laicamente di riappropriarsi di quel colore che la frenesia ha oscurato.
Un testo scritto da Marco Barone , e cantato dal cantautore di lotta di Trieste Fulvio Bozzetta, musicata da Fulvio Bozzetta e Sandra Triadan, e la regia del video nonchè lo stesso video è stato interamente e con grande passione, curato da BAAM Videomaker’s, nella persona di Lisa Miniussi e Diego A.Moimas.
Protagonista ribelle, sognatrice è una Trieste che guarda oltre ogni confine.
Marco Barone

Marco Barone e Fulvio Bozzetta – Una canzone per me

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter