Ci voleva la Fornero per dire a Marchionne che l’Italia non è sua

Ci voleva la Fornero per dire a Marchionne che l’Italia non è sua

«Fiat non è libera di fare quello che vuole. Non ha la licenza di fare o di disfare. Ma se il presidente e l’ad di Fiat mi dicono che vogliono rispettare il piano industriale e continuare a fare investimenti in Italia, io non ho titolo per dire che non gli credo. Io gli devo credere». Così la ministra Elsa Fornero alla trasmissione tv “Che tempo che fa” di Fabio Fazio, in onda su Raitre. A memoria non si ricorda un uomo di governo che abbia mai detto nulla su Marchionne e il suo operato. La signora Elsa si conferma ancora una volta un politico di caratura superiore. Colleghi maschietti, imparate.