Nel mondo di Renata, dove la “questione etica” vale (quasi) quanto la poltrona

Nel mondo di Renata, dove la “questione etica” vale (quasi) quanto la poltrona

“La democrazia funziona così, ve ne dovete fa’ una cazzo di ragione”. L’avete riconosciuta: Renata Polverini. Si è dimessa? Non si è dimessa? Ah, sarebbe un “non ancora ma prima o poi la cosa precipita.” I pm indagano, Fiorito tira un sacco. Ok, facciamo che delle dimissioni di Renata riparliamo quando sono ufficiali?

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter