Il silenzio di Grillo sulla “laurea” di Marta Grande

La grillina non è laureata, ricorda il caso di Oscar Giannino. E Beppe tace

Si viene a scoprire che Marta Grande, promettente neo parlamentare del Movimento Cinque Stelle, non possiede una laurea. La questione ha sollevato una certa confusione perché ci sarebbe in ballo un titolo di studio conseguito in una Università dell’Alabama negli Stati Uniti che non avrebbe valore qui in Italia. La vicenda ricorda quella di Oscar Giannino, ma comunque fa pensare. Anche perché in diverse interviste la Grande ha detto di essere laureata. Non solo. Come ricorda Il Giornale lo aveva scritto pure nel suo curriculum. Delle due, l’una. La Grande ha una laurea? E Beppe Grillo, che vuole cambiare la storia d’Italia, non ha niente da dire? 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta