Elezioni Quirinale: la lista dei delegati regionali

Il nuovo presidente della Repubblica

L’art. 83 della Costituzione: Il Presidente della Repubblica è eletto dal Parlamento in seduta comune dei suoi membri. All’elezione partecipano tre delegati per ogni Regione eletti dal Consiglio regionale in modo che sia assicurata la rappresentanza delle minoranze. La Valle d’Aosta ha un solo delegato. L’elezione del Presidente della Repubblica ha luogo per scrutinio segreto a maggioranza di due terzi dell’assemblea. Dopo il terzo scrutinio è sufficiente la maggioranza assoluta. 

Partiti
24 Pd 
23 Pdl
4 Lega Nord
2 Udc
1 Sel
1 Federazione della Sinistra 
1 Magafono-Lista Crocetta 
1 Südtiroler Volkspartei
1 Union Valdôtaine

Sesso
53 uomini
5 donne

Abruzzo
presidente della Regione Gianni Chiodi (Pdl)
presidente del consiglio regionale Nazario Pagano (Pdl)
consigliere d’opposizione Camillo D’Alessandro (Pd)

Basilicata
presidente della Regione Vito De Filippo (Pd)
presidente del consiglio regionale Vincenzo Santochirico (Pd)
consigliere d’opposizione Paolo Castelluccio (Pdl)

Calabria
presidente della Regione Giuseppe Scopelliti (Pdl)
consigliere di maggioranza Gianpaolo Chiappetta (Pdl)
consigliere d’opposizione Sandro Principe (Pd)

Campania
presidente della Regione Stefano Caldoro (Pdl)
presidente del consiglio regionale Paolo Romano (Pdl)
consigliere d’opposizione Peppe Russo (Pd)

Emilia Romagna
presidente della Regione Vasco Errani (Pd)
presidente del consiglio regionale Palma Costi (Pd)
consigliere d’opposizione Enrico Aimi (Pdl)

Friuli Venezia Giulia
vicepresidente della Regione Luca Ciriani (Pdl)
presidente del consiglio regionale Maurizio Franz (Lega Nord)
consigliere d’opposizione Franco Bussa (Pd)

Lazio
presidente della Regione Nicola Zingaretti (Pd)
presidente del consiglio regionale Daniele Leodori (Pd)
consigliere d’opposizione Mario Abruzzese (Pdl)

Liguria
presidente della Regione Claudio Burlando (Pd)
presidente del consiglio regionale Rosario Monteleone (Udc)
vicepresidente del consiglio regionale Luigi Morgillo (Pdl)

Lombardia
presidente della Regione Roberto Maroni (Lega Nord)
presidente del consiglio regionale Raffaele Cattaneo (Pdl)
consigliere d’opposizione Umberto Ambrosoli (Pd)

Marche
presidente della Regione Gian Mario Spacca (Pd)
presidente del Consiglio Regionale Vittoriano Sollazzi (Pd)
vicepresidente del Consiglio Regionale Giacomo Bugaro (Pdl)

Molise
consigliere Francesco Totaro (Pd)
consigliere Angiolina Fusco Perrella (Pdl)
consigliere Salvatore Ciocca (Federazione della Sinistra)

Piemonte
presidente della Regione Roberto Cota (Lega Nord)
consigliere Luca Pedrale (Pdl)
consigliere Gianni Wilmer Ronzani (Pd)

Puglia
presidente del Consiglio Regionale Antonio Introna (Sel) vicepresidente del consiglio regionale Antonio Maniglio (Pd)
vicepresidente del consiglio regionale Nino Marmo (Pdl)

Sardegna
presidente della Regione Ugo Cappellacci (Pdl)
presidente del consiglio regionale Claudia Lombardo (Pdl)
consigliere d’opposizione Giampaolo Diana (Pd)

Sicilia
presidente della Regione Roberto Crocetta (Il Megafono – Lista Crocetta)
presidente del consiglio regionale Giovanni Ardizzone (Udc)
consigliere d’opposizione Francesco Cascio (Pdl)

Toscana
presidente della Regione Enrico Rossi (Pd)
presidente del consiglio regionale Alberto Monaci (Pd)
vicepresidente del consiglio regionale Roberto Benedetti (Pdl)

Trentino Alto Adige
presidente della Regione Alberto Pacher (Pd)
presidente del consiglio regionale Rosa Zelger Thaler (Südtiroler Volkspartei)
consigliere d’opposizione Pino Morandini (Pdl)

Umbria
presidente della Regione Catiuscia Marini (Pd)
presidente del consiglio regionale Eros Brega (Pd)
consigliere d’opposizione Massimo Mantovani (Pdl)

Valle D’Aosta (un solo rappresentante)
presidente della Regione Augusto Rollandin (Union Valdôtaine)

Veneto
presidente della Regione Luca Zaia (Lega Nord)
presidente del consiglio regionale Clodovaldo Ruffato (Pdl)
consigliere d’opposizione Franco Bonfante (Pd)

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta