Il “Destino” di Salvador Dalì, cartoon con Walt Disney

VIDEO L’11 maggio 1904 nasceva Salvador Dalì

«L’unica cosa di cui il mondo non avrà mai abbastanza è l’esagerazione». Salvador Domènec Felip Jacint Dalí i Domènech, marchese di Púbol, è stato un pittore, scultore, scrittore, cineasta , designer, sceneggiatore spagnolo e  per tutta la sua vita non smise mai di esegerare. Dalí fu un uomo dotato di una grande immaginazione e con il vezzo di assumere atteggiamenti stravaganti ed eccentrici.

Nel 1945, dall’incontro di Dalì con l’animatore statunitense Walt Disney, un personaggio che in quanto a stravaganza non aveva nulla da invidiare all’artista spagnolo, nacque l’idea di realizzare un un film d’animazione. I disegni e i bozzetti preparativi vennero realizzati dall’artista degli studios della Disney John Hench e dallo stesso Dalí in otto mesi, tra il 1945 e il 1946. Tuttavia, a causa di problemi di natura finanziaria, il progetto fu abbandonato. Le bozze e i disegni del film vennero ritrovati nel 2001 e, nel 2003, Walt Disney Company produsse Destino, un cortometraggio a cartoni animati della durata di circa 6 minuti.

Walt Disney y Salvador Dali – Destino HD from Ivan Wenger on Vimeo.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta