Rai, peggio chiudere Miss Italia o La storia siamo noi?

Rai, peggio chiudere Miss Italia o La storia siamo noi?

Sforbiciate alla Rai. Recentemente la tv pubblica ha deciso di rivedere il palinsesto. A farne le spese saranno due storiche trasmissioni. A settembre non andrà più in onda la finalissima di Miss Italia, tradizionale concorso di bellezza. Dal prossimo anno, invece, i telespettatori dovranno dire addio a “La storia siamo noi”. Uno dei programmi di approfondimento più seguiti e apprezzati. Il format di Giovanni Minoli è in tv da dodici anni, archivio prezioso delle principali vicende d’Italia e non solo. Qualità a costi contenuti. Come racconta Repubblica, ogni anno sono state trasmesse 312 ore su RaiDue e RaiTre, e ben 1.460 ore su RaiStoria. «Il costo orario medio è di 25mila euro, meno della metà delle seconde serate delle tre reti Rai». In Parlamento c’è chi promette battaglia. In Senato è già stata presentata la prima interrogazione al ministro per lo Sviluppo economico. La democrat Silvana Amati difende la nostra cultura chiedendo spiegazioni sull’affaire Miss Italia. L’auspicio è che presto qualcuno si ricordi anche di Minoli.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter