Ma quanto hanno stufato i penultimatum del Pdl

Le grandi mani di Silvio

Che manone grandi deve avere Silvio Berlusconi per contenere tutte quelle dimissioni!!! Un’altra volta, come un sol uomo, i parlamentari e i ministri del Pdl minacciano di consegnare nelle mani del cavaliere le loro dimissioni. Se Silvio verrà fatto decadere dal Senato il 4 ottobre, non avrà più senso stare in parlamento o al governo, è la minaccia-ragionamento alla vigilia della lunga nottata di riunione. Più che da rappresentanti dei cittadini, sembra una scelta da soldati fedeli.

Siamo insomma al solito, trito, pre-ultumatum, alla solita pre-minaccia, alla solita pre-crisi di governo… Magari stasera è la volta buona, magari stasera staccano davvero la spina, non è il solito al lupo al lupo (anche se ne dubitiamo). Però, in coscienza, non se ne può più di questo balletto. Tutto ormai è stucchevole, la politica ridotta a farsa. Quando e se succederà, lo registreremo. Fino a quel momento, facciamo una moratoria ai penultimatum. E alle manone grandi di Silvio…

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter