Dimmi quando ti svegli e ti dirò che scrittore sei

Infografica artistica

A che ora ti svegli al mattino (se ti svegli al mattino)? Sembra una domanda banale, ma in realtà se viene associata alle abitudini dei grandi scrittori (come viene fatto in questa infografica) può acquisire una sua profondità. A che ora si svegliava Charles Darwin? E Sylvia Plath?

Secondo alcuni il sonno è il “miglior afrodisiaco creativo”: i sogni raccontano molte cose che non si possono nemmeno immaginare nello stato di veglia. Ogni scrittore ha il suo momento creativo, e il risveglio influisce in modo diverso per ciascuno. Questo non implica alcuna correlazione scientifica, anche se resta interessante, almeno come curiosità.

Chi guarda bene, poi, noterà che i mattinieri hanno avuto più successo e riconoscimenti rispetto a chi, invece, preferiva svegliarsi tardi.

Clicca qui per vedere l’infografica ingrandita.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter