Rassegna stampa seralePressnews, i fatti di giovedì 13 marzo

Rassegna stampa estera

Il meglio dei giornali stranieri sui fatti di oggi nel mondo – giovedì 13 marzo

UCRAINA

Europa e Usa, nuove minacce a Putin

Angela Merkel, nell’intervento più duro dallo scoppio della crisi ucraina, accusa Putin di usare «la legge della giungla in Crimea» e avverte: l’Ue andrà avanti con le sanzioni programmate se Mosca non cambierà corso. Ma il Cremlino non retrocede, e ordina nuove esercitazioni militari Wall Street Journal.

Dmytro Firtash, l’oligarca ucraino vicino a Yanukovich è stato arrestato in Austria Kyiv Post.

Guardie nazionali. Il parlamento ucraino approva la nascita della Guardia nazionale. Conterà 60mila uomini, scelti tra i gruppi di autodifesa di piazza Maidan Bbc.

I rischi economici di Putin
Intanto al Cremlino, funzionari vicini a Putin mettono in guardia il Presidente russo sulle conseguenze economiche che le sanzioni europee e statunitensi potrebbero provocare qualora fossero introdotte: fuga di capitale fino a 50 miliardi di dollari e blocco della crescita economica Financial Times

AEREO SCOMPARSO

MH370
Le ricerche del aereo malese scomparso lo scorso sabato si estendono all’Oceano indiano Guardian

ISRAELE

Gaza, razzi su Israele nonostante la tregua

In serata tre razzi lanciati da Gaza sono caduti in un’area a sud di Israele, nei pressi della Striscia. Il lancio è avvenuto nonostante la regua annunciata oggi dal movimento della Jihad islamica e scattata alle 13 italiane. Da martedì una pioggia di razzi provenienti dalla striscia di Gaza si sono abbattutti sulla parte meridionale di Israele, in gran parte desertica. In risposta, Tel Aviv  Dura ha ripetutamente bombardato la Striscia Al Jazeera

LETTURE SERALI

  • Il mistero del sosia di Yanukovich Rainews
  • L’Ucraina, e quella voglia di essere sempre più simile alla Polonia New York Times
  • Amazon alza il prezzo della Prime membership. Da 20 dollari a 99 Wall Street Journal
  • Imam saudita emette una fatwa sull’All you can eat: il prezzo e la quantità di quanto viene acquistato devono essere stabiliti prima dell’acquisto Al Arabiya

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter